About

CHI SIAMO
Benvenuto su Bracchi Reggiani!
Mi chiamo Andrea Vaccari e sono nato a Reggio Emilia, antica cittadina ai piedi dell’appennino tosco-emiliano, dove tuttora vivo con la mia famiglia e i miei Bracchi Italiani.

Non so dire se sia venuta prima la passione per la caccia o quella per i cani ma sicuramente devo entrambe a mio nonno, cacciatore ma prima di tutto grande amante della natura e degli animali, che mi ha iniziato al mondo della cinofilia accompagnandomi sin da bambino alle manifestazioni canine più disparate. Con infinito amore e pazienza mi spiegava per filo e per segno tutto ciò che accadeva nei ring delle esposizioni, con devozione e trasporto mi confidava le malizie dei cacciatori sui terreni di gara.

Crescendo seguii le sue orme ma tradii la grande tradizione setterista di famiglia per dedicarmi ad una razza meno conosciuta ma che mi aveva rubato il cuore: il Bracco Italiano.
Avevo a stento 14 anni quando ne vidi uno per la prima volta.
Era una tarda mattinata d’autunno e stavo accompagnando degli amici in una battuta alla lepre quando scorsi nei calanchi di fronte a quello dove mi trovavo, un cacciatore che avanzava preceduto da due eleganti, magnifici bracchi.
Determinato rintracciai quel cacciatore e la sorpresa fu grande quando scoprii che si trattava di uno dei più famosi e competenti allevatori della razza, il dott. Antonio Ficarelli.
Diventammo subito amici e data la mia giovane età, mi prese sotto la sua ala, diventando il mio mentore per tutto ciò che riguardava l’arte della caccia, l’allevamento e l’addestramento dei bracchi italiani.
Oltre a condividere con me la sua grande esperienza mi fece dono di uno splendido cucciolo, Rosco di Montericco, con il quale crebbi e che fu sempre al mio fianco mentre muovevo i primi passi da cacciatore e cinofilo.


In seguito conobbi un’altra persona fondamentale alla mia crescita, Antonio Lucio Casamassima, persona squisita e braccofilo di prim’ordine che è stato ed è tuttora un faro luminoso nel mio cammino.
Fu lui il primo a propormi di utilizzare Rosco per una monta con la sua Nube di Casamassima. Da quella cucciolata presi con me Ulisse di Casamassima, il quale crescendo diventò un superlativo esponente di razza sia dal punto di vista venatorio che da quello morfologico.

Il suo essere così “bello e bravo” mi ha permesso di diffonderne la linea di sangue attraverso moltissime monte sia in Italia che all’estero e in diversi tra i suoi discendenti si sono distinti per doti venatorie, bellezza e tipicità.

Con l’arrivo della nostra prima bracca femmina, io e la mia compagna Giulia Del Buono abbiamo deciso di intraprendere un progetto allevatoriale che avrà la sua base proprio in Olena di Casamassima, nata dall’accoppiamento di Ulisse con Bianca, altro bellissimo esemplare di proprietà di Antonio Lucio Casamassima.


IL PROGETTO

Il nostro obbiettivo è quello di mantenere viva la linea di sangue che ci ha dato tante soddisfazioni, puntando sulla qualità delle cucciolate piuttosto che sulla quantità, attraverso uno studio attento del genotipo e del fenotipo dei soggetti che andremo ad utilizzare.
Tutti i nostri bracchi continueranno ad essere allevati in un contesto domestico, condividendo con noi tempi e spazi quotidiani, in qualità di veri e propri membri della famiglia.

Il 13.04.17 sono venuti al mondo i primi frutti del nostro impegno: 10 bellissimi cuccioli figli di Olena e Grappo Gino di Montericco!

•••••••••••••••••••••••••••••••••

ABOUT US
Hello, welcome to Bracchi Reggiani!
My name is Andrea Vaccari, I live with my family in Reggio Emilia (Italy) and I’m a bracco italiano enthusiast.

Due to my grand-father’s passion for hunting, I started attending trials and dog shows when I was very very young. I always had a thing for dogs and my grandfather expected me to share his great enthusiasm for his favourite breed, the english setter, but I decided otherwise the day I saw a bracco italiano for the first time.
That day in the woods I did not have a clue, but the man I met hunting with two beautiful braccos was the famous Antonio Ficarelli (“di Montericco” kennel) who short after became a mentor to me, teaching me everything I needed to know about this marvellous breed, and of course, the ars venandi.
In 2001, he gave me the most precious gift: a puppy from his latest litter, Rosco di Montericco.
I was just 17 years old and we grew up together.
A few years later I met online another expert in the field, a competent breeder who is now a true friend to me, Antonio Lucio Casamassima (“di Casamassima” kennel) who in 2006, gave me the opportunity to raise Ulisse di Casamassima that had been born to Rosco di Montericco and Nube di Casamassima.

As a puppy Ulisse was extremely good looking and clever, growing up he became an outstanding bracco italiano. Today his offsprings are everywhere in Europe and America and now that he is 8 years old, we are ready to start a brand new adventure with Olena di Casamassima, promising daughter of Ulisse and Bianca.

OUR MISSION
Our main goal is to keep alive Rosco’s and Ulisse’s bloodline by breeding good looking and talentend bracchi italiani.
We decided to focus on quality rather than numbers therefore we always plan our litters after a careful study of their parents’ genotype and phenotype.
Currently, all of our braccos are bred as well-mannered family pets but as we place a great importance on their hunting instinct too, we often test their skills taking them for walks in the woods and we keep them fit by playing sports with them. From september to february, they join us during the entire hunting season as our best hunting companions.

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...