Una stagione (o quasi) in foto

A partire dal mese di ottobre, tornato a casa dopo la giornata di caccia mi dicevo: Andrea questa la devi scrivere, Andrea questa la devi raccontare, e poi finiva che troppo stanco, a stento avevo le forze di accendere il pc, giusto il tempo di riportare telegraficamente sul mio diario quanto accaduto per calanchi e…

Continua a leggere

Aperture straordinarie

Finalmente la terza domenica di settembre! Per chi non è avvezzo alle pratiche venatorie, il fine settimana di metà settembre è un periodo come un altro, per noi cacciatori è molto di più: l’alba che inaugura la nuova stagione di caccia. Se siete di quelli che con modi pressapochisti storcono il naso anche solo davanti…

Continua a leggere

Sgnek!

La vita e la morte sono parte dell’esistenza di ogni essere vivente. Personalmente, sfuggendo ai dogmi imposti dalla religione e dalle usanze, ho sempre ritenuto che fosse più importante celebrare la nascita piuttosto che la scomparsa di un proprio caro. Ecco perchè, anche quest’anno, per ricordare l’anniversario della nascita del mio grande amico Rosco di…

Continua a leggere

Rosse di sera

bzzzzzzzzz bzzzzzzzzzzzzzzz – vibrò il cellulare interrompendo la nostra conversazione. Come ogni martedì e venerdì, ero andato in allevamento per accordarmi con il dottore sull’uscita a caccia del giorno seguente e mentre questi mi raccontava di come aveva incarnierato una beccaccia lo scorso week-end, il suo cellulare si era messo a saltellare sul tavolo a…

Continua a leggere

Strada facendo…

La fine dell’estate è certamente il Sabato del villaggio di ogni cacciatore. Il caldo svanisce e si apre la stagione di addestramento cani, per me da sempre la parte più eccitante in assoluto. http://i1378.photobucket.com/albums/ah96/bracchireggiani/PicMonkey%20Collage_zpsj7zie13t.jpg Per chi non lo sapesse, si tratta di quel momento dell’attività venatoria in cui si può uscire nel territorio cacciabile e…

Continua a leggere

Lo scacco della regina

L’alba dell’ultima giornata di caccia ci sorprese in auto mentre aspettavamo un amico. Fresco di licenza, aveva insistito per uscire a caccia con me e Ulisse e quando si presentò la congiunzione stellare idonea, lo chiamai e ci organizzammo. L’appuntamento era per le 7 ma mi trovavo sul posto del ritrovo ben prima, visto che…

Continua a leggere

La regina della nebbia

Venti kilometri al giorno, dieci all’andata, dieci al ritorno,venti kilometri al giorno.. cantava in una vecchia canzone di italo-blues quel grande artista di Nicola Arigliano raccontando le peripezie podistiche di un giovane che percorreva tutta quella strada per sentirsi rispondere “picche” dalla sua bella non più interessata a uscire con lui. Venti chilometri al giorno,…

Continua a leggere

Pianura fagiana

Un plumbeo pomeriggio di una domenica ottobrina. L’immobilismo del cielo grigio parebbe contagioso e allora per vincere l’abbiocco post pranzo, propongo a Giulia di fare 2 passi nei campi vicino a casa, portando con noi Ulisse e il fucile, insomma uscendo a caccia. Presto fatto, caricato il bracco e infilati gli scarponi, dopo 5 minuti…

Continua a leggere