Da Bruna e per sempre

bracco italiano roano marrone tonaca di frate

Vista la fatica che mi era costata elaborarlo e farcirlo di belle fotografie, ero davvero impaziente di dare in pasto all'internet il progetto Bracchi Reggiani. La mission di base era molto semplice: mettere in luce i nostri bracchi raccontandone le storie straordinarie, nella certezza che se anche al mondo non fosse fregato un accidente, sarebbe…

A caccia per forza

caccia bracco italiano

Mentre osservo impotente e compiaciuta la casella mail di Bracchi Reggiani evolversi nell'angolo della Posta del Cuore, vorrei rispondere dando il mio parere, ad una delle domande che più di frequente ci viene posta:"ma se prendo un bracco italiano, poi devo portarlo a caccia per forza?". Dunque.Ovviamente no, nessuno può obbligarti a dedicarti ad un'attività…

Aperture straordinarie

caccia trotto bracco italiano riporto

di Andrea Vaccari Finalmente la terza domenica di settembre! Per chi non è avvezzo alle pratiche venatorie, il fine settimana di metà settembre è un periodo come un altro, per noi cacciatori è molto di più: l'alba che inaugura la nuova stagione di caccia.Se siete di quelli che con modi pressapochisti storcono il naso anche…

Big Snow

bracco italiano neve

E' arrivato venerdì mattina e con una cattiveria inaudita si è piazzato sopra casa nostra seppellendoci sotto una trapunta candida e gettando metà della popolazione reggiana in un panico fatto di silenzio e black out. 12 ore senza energia, luce, riscaldamento, acqua, linee telefoniche e INTERNET. “Ci farà bene, almeno ci disintossichiamo un attimo da…

5 mesi e 10 giorni

ferma consenso bracco italiano caccia pianura

Tralasciando per un attimo le inutili polemiche sempre presenti nel mondo dei bracchi (ormai non me ne curo più perchè chi nasce tondo non muore quadrato e le dimostrazioni dettate dalla logica sono solo tempo perso di fronte a queste persone non avvezze a nessun tipo di ragionamento), volevo aggiornarvi velocemente sulla crescita della bimba.…

Ritorno al Ventasso

cucciolo bracco italiano roano marrone

Se trasferirsi è spostare il baricentro, il mio l'ho ritrovato a metà strada tra Reggio e casa, nel cuore dell'Appennino tosco emiliano, sul Monte Ventasso. Non so dire cosa abbia di speciale, se il lago, la foresta o solo i ricordi – anche quello di una notte passata in tenda sulla cima battuta da una…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: